Questo giovedì verrà pubblicata la lettera del Papa sui Vescovi lefebvriani

Un "testo articolato, bello, umile e allo stesso tempo forte"

| 988 hits

CITTA' DEL VATICANO, mercoledì, 11 marzo 2009 (ZENIT.org).- La Sala Stampa della Santa Sede ha annunciato che questo giovedì, 12 marzo, sarà resa pubblica la "Lettera di Sua Santità Benedetto XVI ai Vescovi della Chiesa Cattolica riguardo alla remissione della scomunica dei 4 vescovi consacrati dall'Arcivescovo Lefebvre".

Il testo verrà pubblicata a mezzogiorno (anche sulla pagina web di ZENIT) in lingua italiana, tedesca, francese, inglese, spagnola e portoghese.

Alle 11.30 il Direttore della Sala Stampa, p. Federico Lombardi, S.I., sarà disponibile per un briefing.

Questo mercoledì il testo è già stato pubblicato da alcuni giornali italiani e da molti siti Internet in varie lingue nel mondo.

Il presidente della Conferenza Episcopale Tedesca, monsignor Robert Zollitsch, Arcivescovo di Friburgo, ha pubblicato un documento per ringraziare il Papa a nome dei Vescovi per la spiegazione "franca", che promuove l'unità e motiva tutti i credenti.

Uno dei primi giornalisti a far filtrare il documento è stato il vaticanista Andrea Tornielli, che nel suo blog lo definisce con queste parole: "E' un testo articolato, bello, umile e allo stesso tempo forte: il Papa vuole fare chiarezza circa le polemiche sollevate dalla revoca della scomunica ai quattro vescovi lefebvriani e dal caso Williamson, e interviene sulle critiche divampate anche e soprattutto dentro la Chiesa".