Condividi questo articolo

Repubblica Centrafricana: i musulmani al potere e il silenzio dei media

Un missionario carmelitano racconta ad ACS come, nonostante il clima più disteso, nella popolazione, soprattutto cristiana, regni ancora la paura Non meno di trecento morti tra i civili. Scuole ed ospedali ancora chiusi. Le casse dello Stato vuote e le forze dell’ordine fuggite. Furti e saccheggi sono all’ordine del giorno e tutte le …