"Riconoscere nell'Eucaristia la presenza vivente del Risorto"

Le intenzioni affidate all'Apostolato della Preghiera per il mese di giugno

| 815 hits

CITTA’ DEL VATICANO, domenica, 3 giugno 2012 (ZENIT.org).- Due sono le intenzioni di preghiera - una generale e una missionaria – che il Santo Padre propone ogni mese. Quelle affidate all’Apostolato della Preghiera per il mese di giugno, appena iniziato, sono le seguenti.

“Perché i credenti sappiano riconoscere nell'Eucaristia la presenza vivente del Risorto, che li accompagna nella vita quotidiana”, afferma l'intenzione generale.

Quella missionaria invece recita: “Perché i cristiani in Europa riscoprano la propria identità e partecipino con più slancio all'annuncio del Vangelo”.