"Rinfrancami nelle mie debolezze"

Papa Francesco ha consacrato oggi il suo pontificato alla Madonna di Aparecida

Rio de Janeiro, (Zenit.org) | 431 hits

Come annunciato, papa Francesco ha consacrato oggi al termine della Santa Messa celebrata ad Aparecida il suo pontificato alla Madonna del santuario di “Nossa Senhora da Conceição Aparecida”. Riprendiamo di seguito il testo della preghiera in una traduzione della Radio Vaticana.

***

O Maria Santissima, 
per merito di Nostro Signore Gesù Cristo, 
nella Tua amata immagine di Aparecida, 
spargi innumerevoli benefici 
su tutto il Brasile. 

Io, anche se indegno di far parte 
dei Tuoi figli e figlie, 
ma pieno di desiderio di partecipare 
dei benefici della Tua misericordia, 
prostrato ai Tuoi piedi, 
ti consacro la mia mente, 
perché pensi sempre 
all’amore che meriti; 
ti consacro la mia lingua 
perché sempre Ti lodi 
e diffonda la Tua devozione; 
ti consacro il mio cuore 
perché, dopo Dio, 
Ti ami sopra ogni cosa. 

Accoglimi, o Regina incomparabile, 
Tu che Cristo Crocifisso ci ha donato per Madre, 
nel beato numero dei tuoi figli e figlie; 
accoglimi sotto la tua protezione, 
soccorrimi in tutte le mie necessità 
spirituali e temporali, 
soprattutto nell’ora della mia morte. 

Benedicimi, o Cooperatrice Celeste, 
e con tutta la tua potente intercessione, 
rinfrancami nelle mie debolezze
affinché, servendoTi fedelmente in questa vita, 
io possa lodarTi, amarTi e renderTi grazie in cielo, 
per l’eternità. 

E così sia!