Rinnovamento nello Spirito: al via la prima Scuola per Genitori

Martinez: "Chi genera figli, genera futuro, ma serve una visione adeguata della vita"

| 734 hits

ROMA, domenica, 30 settembre 2012 (ZENIT.org).- Inaugurata venerdì 28 settembre 2012, la Scuola per genitori, un’iniziativa organizzata dal Rinnovamento nello Spirito Santo con il contributo della Regione Marche (Assessorato sostegno alla famiglia e servizi sociali), in collaborazione con l’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Famiglia della CEI e il Forum delle Associazioni Familiari.

La Scuola per genitori ha l’obiettivo di costruire uno spazio d’incontro, di confronto, di condivisione delle proprie esperienze a vantaggio di chi ha una funzione genitoriale e di chi svolge, a qualsiasi titolo, una funzione educativa. La Scuola intende porre l’attenzione su tematiche cruciali inerenti il processo di costruzione della genitorialità, con particolare attenzione a quei  passaggi critici della vita dei figli che possono rendere difficoltoso per i genitori l’esercizio della propria funzione. 

In programma presso la Casa “Famiglia di Nazareth” di Loreto (AN), il progetto prevede un percorso formativo articolato in otto incontri: il primo, in programma dal 28 al 30 settembre si propone di approfondire il tema “La Famiglia nella Costituzione, Diritti e Doveri”. Intervengono Luca Marconi, assessore Regione Marche con delega per il Sostegno alla Famiglia e i servizi; Dario Sacchini, membro del Consiglio Nazionale del RnS con delega per la Famiglia e ricercatore in Bioetica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore;  Marina Casini, ricercatrice in Bioetica presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore; Andrea Sabbadini, Responsabile Ufficio Giuridico del Forum delle Associazioni Familiari.

Gli altri sette incontri si articoleranno nei mesi prossimi, da ottobre 2012 a giugno 2013, e riguarderanno aspetti imprescindibili di vita familiare e genitoriale: le fasi evolutive dei figli, in particolar modo l’adolescenza e le incomprensioni ad essa legate; la dinamica di confronto-scontro tra genitori e figli; la comunicazione nella famiglia; l’educazione agli stili di vita nel ciclo vitale della persona e della famiglia; il rapporto tra la famiglia e la società.

Il presidente nazionale, Salvatore Martinez, ha ricordato l’importanza di tali iniziative: “In piena emergenza educativa, la Scuola per genitori promossa dal RnS, con preziose collaborazioni di istituzioni ed esperti, vuole riaffermare il primato sociale ed ecclesiale dell’istituto familiare. Non si può costruire una comunità umana più giusta e una società contemporanea più solidale senza adeguati modelli di vita sponsale, genitoriale e familiare. L’umano, la vita buona, il bene comune si formano e si riformano nella vita domestica: non esiste altro luogo più idoneo ed efficace di questo! Bisogna, allora, con umiltà, rimettere mano all’aratro e tornare a coltivare un campo di relazioni intergenerazionali trascurate o alterate da stili di vita disumanizzanti, talvolta affidati alla buona volontà di giovani coppie abbandonate a se stesse, impreparate dinanzi alla complessità del tempo. Chi genera figli, genera futuro; ma occorre una visione adeguata della vita, perché la speranza non muoia e la famiglia non imploda tra contraddizioni e fughe dalla realtà. La Scuola per genitori è una risposta concreta, un gesto di amicizia offerto a tutti, una pedagogia fatta di esperienze e conoscenze che il RnS pone all’attenzione del Paese, in sintonia con gli Orientamenti pastorali dei Vescovi per il Decennio in corso. L’auspicio è che il format che si proporrà a Loreto possa essere replicato in altre Regioni d’Italia”. 

* Ufficio Stampa RnS

E-mail: ufficiostampa@rns-italia.it
Sito: www.rns-italia.it