Rinnovo della Commissione Cardinalizia di Vigilanza dello IOR

A guidare l'organismo di controllo è il cardinale Tarcisio Bertone

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 770 hits

Papa Benedetto XVI ha rinnovato oggi, per un periodo di cinque anni, la Commissione Cardinalizia di Vigilanza dell’Istituto per le Opere di Religione, la “banca vaticana” meglio nota con la sigla IOR.

Come riferito da un comunicato stampa, diffuso oggi, la nuova Commissione di Vigilanza è composta dai seguenti porporati: Tarcisio Bertone, Segretario di Stato (Presidente); Jean-Louis Tauran, presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso; Odilo P. Scherer, arcivescovo di São Paulo (Brasile); Telesphore P. Toppo, arcivescovo di Ranchi (India); e Domenico Calcagno.

Quest’ultimo è presidente dell’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica (APSA) e subentra al cardinale Attilio Nicora, presidente dell’Autorità di Informazione Finanziaria (AIF) della Santa Sede.