Riparte la seconda Mariathon Mondiale di Radio Maria

Dal 6 all'11 maggio, per il secondo anno consecutivo, la maratona di solidarietà di 70 associazioni per portare il messaggio cristiano dove ancora non è presente

Roma, (Zenit.org) | 374 hits

Fra il 6 e l’11 maggio (6-8 maggio in Italia) tutte le associazioni Radio Maria nel mondo dedicheranno 2 o 3 giornate alla Mariathon, cioè una programmazione radio fatta di testimonianze interviste e dialogo con gli ascoltatori per vivere tutti assieme la Mariathon mondiale ai microfoni di 5 continenti.

Mariathon è una corsa di solidarietà di Radio Maria, dedicata principalmente al continente Africano, che ha 2 obiettivi principali. Innanzitutto, portare i progetti di Radio Maria in 11 nuovi paesi in  via di sviluppo; poi supportare l’attivazione di 19 nuove frequenze in Africa che permetterebbero di raggiungere oltre 2,5 milioni di nuovi ascoltatori africani 

Se con l’aiuto degli ascoltatori di tutto il mondo potremo sostenere le 11 nuove associazioni e confermare le licenze, milioni di persone che vivono in condizioni di povertà, guerra e difficoltà  potranno ascoltare il messaggio cristiano di Radio Maria, che è un messaggio di pace, di amore e  di speranza.

Questi i paesi, dove con il supporto ricevuto l’anno scorso, le associazioni stanno lavorando per le nuove aperture  (maggiori informazioni sul sito: www.mariathon.org):

Africa: Guinea Equatoriale, Liberia, Madagascar, Mali, Nigeria, Rep. di Guinea

America Haiti

Asia: Macao, India

Europa: Irlanda, Lettonia

Le licenze da confermare invece sono le seguenti:

Rep. Democratica del Congo: 6 frequenze

Kenya: 4 frequenze

Zambia: 3 frequenze

Uganda: 2 frequenze

Rep. Congo: 2 frequenze

Burundi: 2 frequenze