Ripartono in Sardegna le Giornate mensili di Spiritualità

Organizzate dal Monastero di San Pietro di Sorres

| 785 hits

ROMA, domenica, 2 ottobre 2011 (ZENIT.org).- Anche quest'anno, il Monastero di San Pietro di Sorres di Borutta (Sassari) organizza dal mese di ottobre le Giornate di Spiritualità, la seconda e l'ultima domenica di ogni mese con due incontri previsti alle 9.30 e alle 15.00.

Le Giornate saranno guidate dall'Abate Antonio Musi osb e da padre Ugo Puggioni osb.

Importante sarà il tema della missione, che caratterizzerà per tutto l’anno la pastorale della Chiesa diocesana di Sassari.

P. Ugo Puggioni, al mattino, introdurrà alla lettura degli Atti degli Apostoli, “il testo biblico più qualificato per capire e far nostro il senso della missionarietà della Chiesa che esiste per annunciare il Vangelo a tutte le persone in tutti i luoghi e in tutte le culture”, ricordano gli organizzatori.

Nel pomeriggio, l'Abate Musi introdurrà invece alla conoscenza del Credo.

L'ultima domenica del mese sarà una giornata di studio sul documento della Conferenza Episcopale Italiana per il decennio 2010/2020, dal titolo “Educare alla vita buona del Vangelo”, e verrà guidata da don Gianni Pinna, che affronterà una rilettura delle realtà personali ed ecclesiali in chiave educante ed educativa sulla base della proposta evangelica.

Il primo appuntamento è fissato per domenica prossima, 9 ottobre. Padre Ugo Puggioni tratterà “Le radici e il compito della comunità cristiana: Gesù risorto, lo Spirito Santo, la testimonianza” (At, 1-1-11), l'Abate il tema “Io credo...”.

Il 30 ottobre ci si interrogherà su “Perché 'educare alla vita buona del Vangelo'”.

Il 13 novembre padre Puggioni parlerà de “La preghiera della Comunità cristiana in attesa di ricevere lo Spirito Santo” (At 1,12-14), mentre l'Abate affronterà “Credo in Dio Padre onnipotente”.

Il 27 novembre, don Gianni Pinna affronterà il tema “Lasciarsi educare da Dio”.

L'11 dicembre, il tema trattato da padre Puggioni sarà “La Parola di Dio: preparazione all’Incarnazione del Figlio di Dio e nel libro degli Atti degli Apostoli preparazione all’annuncio e alla testimonianza del Signore Gesù fino agli estremi confini della terra (At 1,8)”. L'Abate procederà con “E in Gesù Cristo… fu concepito di Spirito Santo”.

Per ulteriori informazioni, http://www.sanpietrodisorres.net/