RnS: Un "Muro di Fuoco" a sostegno della Chiesa

Una catena ininterrotta di preghiera giorno e notte in tutta Italia

Roma, (Zenit.org) | 711 hits

In sintonia con la Chiesa tutta, nonché con il recente appello del card. Tarcisio Bertone rivolto ai monasteri contemplativi di accompagnare Benedetto XVI attraverso l'orazione, il Rinnovamento nello Spirito indice una speciale iniziativa di preghiera a partire da giovedì 28 febbraio: “Un Muro di Fuoco a sostegno della Chiesa”. Riprendendo la celebre immagine – “un Muro di Fuoco” - di Santa Caterina da Siena, il RnS propone un tempo di preghiera straordinario per sostenere la Chiesa, per vivere la comunione con lo Spirito Santo e riempire con lodi e suppliche il “vuoto” che dalle ore 20.00 di giovedì 28 febbraio la Chiesa universale sarà chiamata a vivere. L'intenzione comune è quella di pregare “con” Benedetto XVI e “per” la Chiesa in questo tempo di transizione che porterà all'elezione del nuovo Pontefice.

Tutto il RnS in Italia rimarrà in preghiera lungo un tempo di 4 settimane: dalle ore 20.00 di giovedì 28 febbraio alle ore 24.00 di giovedì santo 28 marzo. Ogni settimana saranno coinvolte contemporaneamente circa 52 Diocesi d'Italia, ripartite tra Nord, Centro e Sud, e circa 50 differenti comunità al giorno.

Il “Muro di Fuoco” avrà il suo inizio proprio in Vaticano, giovedì 28 febbraio alle ore 20.00, presso la chiesa di Sant'Anna. Un modo per esprimere un'ulteriore gesto di vicinanza al Pontefice, che ha concesso al RnS un'Udienza Speciale in Piazza San Pietro, lo scorso 26 maggio, in occasione del 40^ del Movimento.

Il presidente Martinez invita a partecipare a queste iniziative: «Questo è il tempo in cui i ragionamenti devono lasciare il posto alla preghiera. Quanto più questa è intensa, continua, comunitaria e concorde, tanto più risulterà gradita al Cielo. Sarà un dono grande, in questa grande “catena di intercessione” per la Chiesa e per il nuovo Pontefice, unirsi spiritualmente a Benedetto XVI che, per primo, si offre a Dio nella preghiera. La Chiesa è il luogo dove sempre fiorisce e rifiorisce lo Spirito. Noi vogliamo darne testimonianza, coinvolgendo quanti più fedeli in ogni angolo d'Italia in questo gesto d'amore e di fiducia nella Provvidenza divina. È tempo di pregare e di fare comunione spirituale».

Il RnS è un Movimento ecclesiale che in Italia conta più di 200 mila aderenti, raggruppati in oltre 1.900 gruppi e comunità. Ulteriori informazioni su www.rns-italia.it