Rolando Marranci è il nuovo Direttore Generale dello IOR

Dal 1° luglio 2013 aveva svolto le mansioni di Vice Direttore Generale. La promozione è stata approvata dalla Commissione Cardinalizia. Enterà in carica da oggi

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 282 hits

E' Rolando Marranci il nuovo Direttore Generale dell'Istituto per le Opere di Religione (IOR). Nominato dal Consiglio di Sovrintendenza, entrerà in carica a partire da oggi, sabato 30 novembre. La promozione di Marranci, che il 1° luglio 2013 aveva svolto le mansioni di Vice Direttore Generale, è stata approvata dalla Commissione Cardinalizia.

“Negli ultimi tre mesi, Rolando Marranci si è dimostrato un Vice Direttore Generale particolarmente efficiente. Siamo lieti che abbia accettato di rilevare la nuova carica”, ha affermato Ernst von Freyberg, Presidente del Consiglio di Sovrintendenza, che dal 1° luglio 2013 ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale ad interim. 

Marranci, sposato, con tre figli, è nato a Reggello il 28 marzo 1953. Dal 1980 al 2011 ha lavorato per la Banca Nazionale del Lavoro (BNL) ricoprendo diversi ruoli dirigenziali: Preposto al Comparto Filiali Estere c/o la Direzione Generale-Ragioneria Generale e tra il 1988 e il 2003 ha rivestito prima l’incarico di Financial Comptroller e successivamente quello di C.F.O. c/o la Filiale di Londra.

Nel 2003 è stato nominato Direttore Amministrativo della Multiservizi, società informatica del Gruppo BNL. Nel 2005 ha assunto il ruolo di Responsabile del Bilancio Consolidato del Gruppo BNL. Nel giugno 2013 è stato poi chiamato a sostenere, in qualità di consulente, il team Promontory per lo IOR, carica deposta il 1° luglio 2013 al momento della sua nomina a Vice Direttore dell’Istituto.