"Rom Atelier" al Museo Maxxi di Roma per la Giornata della Memoria

Iniziativa nell'ambito della Campagna Dosta promossa da Consiglio d'Europa e UNAR

Roma, (Zenit.org) | 746 hits

Il “Rom Atelier” al Museo Maxxi di Roma in occasione della Giornata della Memoria e del Porrajmos nell’ambito delle iniziative della “Campagna DOSTA!” promossa dal Consiglio d’Europa e dall’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR).

“ROM Atelier” è il progetto promosso dagli uffici Caritas e Migrantes della Diocesi di Roma e dalla Comunità di Sant’Egidio che propone l’inclusione sociale per le donne rom attraverso l’apprendimento di una abilità artigianale.  Si tratta di un laboratorio di sartoria con sede in  Lungotevere dei Vallati n. 9.

Le dieci artigiane che vi lavorano sono state invitate a partecipare all'evento che si terrà domenica 27 gennaio dalle ore 11.00 alle 19.00 presso il Maxxi quale esempio concreto di come è possibile lavorare per l'inclusione sociale dei Rom.

Nell’ambito della manifestazione organizzata per promuovere l’inclusione sociale delle comunità rom, sinti e camminanti, le donne dell’Atelier riprodurranno una piccola parte del loro ambiente di lavoro in cui mostrare e spiegare il significato dell’esperienza che stanno svolgendo.

La “Campagna DOSTA!” si articola in una serie di eventi itineranti, a cavallo tra il 2012 e il 2013, che toccheranno cinque città italiane: Catania, Reggio Calabria, Roma, Napoli  e Milano.

Spettacoli, mostre e iniziative culturali per tutti, convegni rivolti alle scuole, agli operatori del terzo settore, ai cittadini, ai servizi d'informazione e media nazionali e locali. Oltre agli incontri, è stato promosso uno spot dal titolo “E tu quanti zingari conosci?”, un sito web dedicato e un premio fotografico “Metti a fuoco i tuoi diritti”.

“E tu quali zingari conosci?” è lo slogan della campagna che prende spunto da volti di personaggi noti, che forse pochi sanno essere rom: grandissimi attori e attrici come Rita Hayworth, Charlie Chaplin, Michael Caine e Yul Brynner, il danzatore Joaquim Cortès, il premio Nobel per la Medicina nel 1920, Schack A. Steenberg Krogh, Dijana Pavlovic attrice milanese, Ferdy Berisa, partecipante e vincitore del Grande Fratello, il calciatore Zlatan Ibrahimovic, Olga Balan Cantante e attrice romana.

DOVE
27 gennaio 2013, ore 11-19
MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, via Guido Reni, 4, 00196 Roma - INGRESSO GRATUITO

Informazioni: www.etuquantizingariconosci.com