Sacerdote francese, nuovo Maestro dell'Ordine dei Domenicani

Padre Bruno Cadoré, noto esperto di Bioetica

| 1570 hits

ROMA, lunedì, 6 settembre 2010 (ZENIT.org).- Il sacerdote francese Bruno Cadoré è stato eletto questa domenica Maestro dell'Ordine dei Predicatori (domenicani) durante il Capitolo Generale inaugurato il 31 agosto. Diventa così l'86° successore di San Domenico di Guzmán.

Prima di entrare nell'Ordine, Bruno Cadoré, nato nel 1954 (sua madre era francese, il padre della Martinica), era un prestigioso medico ricercatore a Strasburgo, e ha presentato una tesi sulla leucemia nel 1979. Ha fatto il praticantato medico a Haiti, esperienza che ha segnato profondamente la sua vita.

Esperto di etica biomedica, è stato direttore del Centro di Etica Medica dell'Istituto Cattolico di Lille (Francia) prima di essere eletto priore provinciale della provincia domenicana della Francia, nel 2001. Durante la sua attività all'Istituto Cattolico di Lille ha scritto quaranta pubblicazioni mediche.

Ordinato sacerdote nel 1986, si è laureato in Teologia Morale nel 1992.

Dal 2008 è membro del Consiglio Nazionale francese per l'Aids.

E' stato presidente della Conferenza dei Provinciali d'Europa (IEOP), il che gli ha permesso di avere una conoscenza diretta non solo della provincia della Francia e dell'Ordine in Europa, ma anche dei cinque vicariati della provincia, dal nord dell'Europa all'Africa equatoriale e al mondo arabo (Iraq, Egitto e Algeria).

Padre Cadoré, che sostituisce il sacerdote argentino Carlos Azpiroz Costa, eletto il 14 luglio 2001, è superiore di più di 6.000 domenicani.