Sale a 211 il numero di membri del Collegio Cardinalizio

Il profilo dei nuovi porporati che riceveranno la berretta rossa al Concistoro del prossimo 24 novembre

| 991 hits

di Luca Marcolivio

CITTA’ DEL VATICANO, giovedì, 25 ottobre 2012 (ZENIT.org) – Con le nomine di 6 nuovi porporati, annunciate da papa Benedetto XVI al termine dell’Udienza Generale di ieri, il Collegio Cardinalizio sarà composto di 211 membri, di cui 120 elettori.

A partire dal prossimo Concistoro, previsto il 24 novembre 2012, l’America Settentrionale, con la nomina dello statunitense mons. James Michael Harvey, potrà vantare 22 cardinali, di cui 14 elettori.

Originari dell’America Latina, a seguito della nomina del colombiano mons. Ruben Salazar Gomez, saranno 30 cardinali, di cui 21 elettori.

Con la nomina di mons. Bechara Boutros Rai, mons. Baselios Cleemis Thottinkal e mons. Luis Antonio Tagle, sale di due unità (20 di cui 11 elettori), il numero dei porporati provenienti dall’Asia.

Dell’Africa sono adesso originari 18 cardinali, di cui 11 elettori, a seguito della nomina di mons. John Olorunfemi Onaiyekan.

Rimane invariato, invece, il numero dei cardinali provenienti dall’Europa (117, di cui 62 elettori) e dall’Oceania (4, di cui 1 elettore).

Complessivamente il Collegio Cardinalizio è composto da rappresentanti di 66 paesi, 48 dei quali hanno cardinali elettori.

Profilo dei nuovi cardinali

Mons. James Michael Harvey, è nato a Milwaukee (USA) il 20 ottobre 1949. È stato ordinato sacerdote il 29 giugno 1975 e consacrato vescovo il 19 marzo 1998. Dal 1998 è Prefetto della Casa Pontificia. Con l’elevazione al cardinalato, sarà nominato Arciprete della Basilica Papale di San Paolo fuori le mura.

Sua Beatitudine Bechara Boutros Rai, O.M.M, è nato a Himlaya, arcieparchia di Antélias dei Maroniti, il 25 febbraio 1940. Ordinato sacerdote il 3 settembre 1967, è stato consacrato vescovo il 12 luglio 1986, poco dopo la nomina a Vicario Patriarcale con sede titolare di Cesarea di Filippo.

Il 15 marzo 2011 è stato eletto 77° Patriarca d’Antiochia dei Maroniti nel Sinodo straordinario elettivo, riunitosi nella sede patriarcale di Bkerké (Libano). Attualmente sta partecipando al Sinodo dei Vescovi sulla Nuova Evangelizzazione.

Sua Beatitudine Baselios Cleemis Thottunkal ènato il 15 giugno 1959 a Mukkoor, in Nedungadapally, Archieparchia di Tiruvalla, nello Stato del Kerala (India). È stato ordinato sacerdote l’11 giugno 1986 per l’Eparchia di Bathery. Il 29 maggio 2001 è stato nominato Vescovo Ausiliare dell’Arcieparchia di Trivandrum dei Siro-Malankaresi.

Il 15 maggio 2006, dopo l’elevazione di tale Eparchia a sede metropolitana, è stato promosso Arcivescovo Metropolita di Tiruvalla, venendo proclamato da papa Benedetto XVI Arcivescovo Maggiore di Trivandrum dei Siro-Malankaresi. In questi giorni mons. Thottunkal sta partecipando al Sinodo dei Vescovi sulla Nuova Evangelizzazione.

A partire dal 24 novembre prossimo, giorno del Concistoro in cui riceverà la berretta cardinalizia, Sua Beatitudine Baselios Cleemis Thottunkal diventerà il più giovane porporato vivente.

Mons. John Olorunfemi Onaiyekan è nato in Kabba, diocesi di Lokoja, il 20 gennaio 1944. È stato ordinato sacerdote il 3 agosto 1969 e ha ricevuto la consacrazione episcopale dal Beato Giovanni Paolo II, il 6 gennaio 1983, nella Basilica Vaticana.

Nominato Coadiutore della diocesi di Abuja il 7 luglio 1990, è succeduto come Vescovo il 28 settembre 1992. È stato promosso Arcivescovo Metropolita della stessa sede il 26 marzo 1994.

È stato Presidente del SECAM (Simposio delle Conferenze Episcopali di Africa e Madagascar) e ha preso parte a diversi Sinodi dei Vescovi, compreso il Sinodo in corso.

Mons. Ruben Salazar Gomez è nato a Bogotá il 22 settembre 1942. È stato ordinato sacerdote il 20 maggio 1967 e consacrato vescovo il 24 marzo 1992. L’8 luglio 2010 Papa Benedetto XVI lo ha nominato Arcivescovo Metropolita di Bogotá. È Presidente della Conferenza Episcopale colombiana.

Mons. Luis Antonio Tagle, è nato a Manila il 21 giugno 1957. Ordinato sacerdote per l'arcidiocesi di Manila il 27 febbraio 1982, è stato consacrato vescovo il 12 dicembre 2001. Il Santo Padre Benedetto XVI lo ha nominato Arcivescovo Metropolita di Manila il 13 ottobre 2011.

Partecipa ai lavori del Sinodo dei Vescovi in corso, ed è Vice-Presidente della Commissione per il Messaggio. A partire dal 24 novembre prossimo Tagle sarà il secondo più giovane membro del Collegio Cardinalizio, dopo Sua Beatitudine Baselios Cleemis Thottunkal.