"Sant'Agostino. La Pasqua", a cura di Remo Piccolomini

Segnalazioni editoriali da parte della Editrice "Città Nuova"

Roma, (Zenit.org) | 1003 hits

Agostino ha svolto la sua missione di pastore di anime per trentanove anni. Trattandosi di una ricorrenza annuale, ha predicato la Pasqua per altrettante volte. Di questi discorsi ne sono rimasti una trentina, che il Curatore ha qui raccolto. Sono scritti che mettono in luce Agostino come consumato catechista, dove la competenza dottrinale e il raro tratto psicologico si sposano con un linguaggio adatto all’uditorio. La sua predicazione è prettamente teologica, impegnata a far capire al popolo il mistero cristiano, servendosi di immagini, esempi che i fedeli possono capire. Al tempo stesso Agostino non si accontenta delle belle parole, ma scende nel concreto della vita. La teologia è per lui scienza legata alla storia dell’uomo, deve parlare all’uomo, convivere con lui.

La raccolta è preceduta da un’ampia introduzione, ottima guida alla lettura del testo.

L’AUTORE

Remo Piccolomini, agostiniano, autore di studi sulla filosofia e la teologia  di sant’Agostino, è direttore della Nuova Biblioteca Agostiniana.

LA COLLANA

La collana PICCOLA BIBLIOTECA AGOSTINIANA, fondata da Agostino Trapè e diretta da Remo Piccolomini, propone la traduzione italiana di alcune opere di sant'Agostino o pagine antologiche agostiniane particolarmente attuali, in riferimento ai temi e interessi emergenti nella Chiesa e nella cultura contemporanea. In edizione economica, le opere si distinguono per i pregi della traduzione e per l'alto livello tecnico, culturale e spirituale delle introduzioni.

DATI TECNICI

ISBN 978-88-311-4750-7
f.to 11,3x18,2
pp. 224
prezzo: € 18,50