Sant'Egidio: al via l'incontro internazionale per la Pace

Il cardinale Vallini ha presieduto la messa inaugurale nella basilica di San Paolo

Roma, (Zenit.org) | 279 hits

La Basilica di San Paolo è gremita da un popolo multicolore per la celebrazione eucaristica con cui prende avvio l’incontro dei leader religiosi per la pace, 27° tappa degli incontri internazionali per la pace organizzati da Sant’Egidio.

Il cardinale Agostino Vallini, vicario di Roma, ha presieduto affiancato dal cardinale Lluís Martínez Sistach, arcivescovo di Barcellona e dal cardinale James Michael Harvey, arciprete della basilica di San Paolo, e commentando la parabola del povero Lazzaro ha affermato che essere cristiani vuol dire essere responsabili gli uni degli altri.

“Il ricco – ha detto Vallini nell’Omelia - non faceva nulla di male. Ma non basta. Il punto debole del ricco è che non faceva il bene che avrebbe potuto fare.”

Alla celebrazione hanno assistito anche rappresentanti di chiese ortodosse e protestanti. E mentre a San Pietro papa Francesco scambiava un abbraccio di pace con Giovanni X, il patriarca ortodosso di Antiochia in questi giorni a Roma per partecipare all’Incontro di Sant'Egidio, dai rappresentanti ecumenici saliva una preghiera per la liberazione dei vescovi da mesi rapiti in Siria e per l’unità dei cristiani.