Sant'Egidio: una preghiera ecumenica per la Siria

La veglia di domani sera a Santa Maria in Trastevere sarà presieduta dal patriarca greco-ortodosso di Antiochia

Roma, (Zenit.org) | 290 hits

La Comunità di Sant’Egidio si riunirà in preghiera per la pace in Siria domani sera, venerdì 27 settembre, alle 20.30 nella Basilica di Santa Maria in Trastevere, a due giorni dall’inizio dell’Incontro Internazionale per la pace Il Coraggio della Speranza.

Nella circostanza, la  preghiera sarà presieduta dal patriarca greco ortodosso di Antiochia e di tutto l’Oriente, Giovanni X Yazigi, che viene da Damasco ed è  fratello del vescovo di Aleppo, Paul Yazigi, rapito lo scorso 23 aprile in un villaggio al confine con la Turchia insieme al confratello Mar Gregorios vescovo della Chiesa siro ortodossa di Aleppo.