Scienza & Vita: una guida di bioetica alla GMG

Un aiuto per formare una coscienza critica

Roma, (Scienza & Vita) | 359 hits

“Il kit di bioetica distribuito ai giovani, ai volontari e ai pellegrini in occasione della Gmg di Rio de Janeiro, mette in evidenza l’attenzione a una necessità importante: la formazione su questi temi”, dichiara Paola Ricci Sindoni, presidente nazionale dell’Associazione Scienza & Vita. 

“Si pensa spesso erroneamente che la bioetica sia una materia per specialisti, ma le sue implicazioni permeano fortemente la realtà del nostro quotidiano. Quasi ogni giorno i media sollecitano la nostra sensibilità su temi che molto hanno a che fare con la vita e il suo svolgersi. Per questo, parlare di eutanasia, aborto, fecondazione artificiale, matrimoni omosessuali, non sono argomenti da affrontare alla leggera e le 76 pagine del manuale “chiavi della bioetica” aiutano i giovani a farsi coscienza critica. 

Auspichiamo quindi che strumenti di questo tipo possano essere diffusi anche in altri ambiti e occasioni: pensiamo alle scuole, alle università, ai seminari estivi. Per poter fondare il dialogo è essenziale conoscere le problematiche e i valori in gioco, così da costruire le basi della comprensione su terreno solido”.