Scienza e Vita: Un invito alla riflessione e al confronto in difesa della famiglia

Il commento del presidente e copresidente dell'Associazione alla prolusione del cardinale Bagnasco ieri a Torino

Roma, (Zenit.org) | 224 hits

“Il Cardinale Angelo Bagnasco nella sua prolusione alle Settimane Sociali ha offerto una lettura attenta e sensibile ai mutamenti epocali dell’antropologia e delle rappresentazioni culturali”, commentano Paola Ricci Sindoni e Domenico Coviello, Presidente e Copresidente nazionali dell’Associazione Scienza & Vita. 

“Rielaborando criticamente il paradigma della differenza, utile a ridefinire l’insopprimibile base naturale delle identità sessuali all’interno della famiglia, che nessuna costruzione ideologica può annullare, il Cardinale ha riproposto l’originalità di questa istituzione sociale ai fini di una ricostruzione dell’intera architettura del vivere comunitario”. 

“Nella sua Prolusione il Cardinale Bagnasco mette a disposizione di tutti noi, cattolici e non, un contributo serio al dibattito sociale e politico di questi giorni, invitando ad affrontare questi argomenti in modo dialogico e a guardare insieme al bene comune, così come proposto da queste giornate di riflessione promosse dalle Settimane Sociali”.