Condividi questo articolo

Se Gesù Cristo vivesse oggi, sarebbe favorevole alla scienza per il bene comune

Intervenendo al Sinodo dei Vescovi, il premio Nobel Werner Arber ha spiegato che "gli organismi transgenici seguono le leggi naturali di evoluzione biologica e non comportano rischi legati alla metodologia dell'ingegneria genetica" Se Gesù Cristo vivesse in mezzo a noi oggi, egli sarebbe favorevole all’applicazione di una solida conoscenza scientifica per il bene a lungo termine dell’umanità e del suo ambiente naturale”. …