Sequela e santità per tutti

Meditazione quotidiana sulla Parola di Dio

Roma, (Zenit.org) | 234 hits

Lettura

È lo stesso evangelista Matteo a narrarci, in modo estremamente semplice, la sua chiamata e la sua conversione. Egli ha scritto il suo Vangelo per la comunità giudeo-cristiana, come si evince dalla struttura dello stesso, e ci presenta Gesù come il nuovo Mosè, Colui che al nuovo popolo di Dio reca la legge dell’amore. 

Meditazione

Cafàrnao era situata ai confini del territorio di Erode Antìpa con quello di suo fratello Filippo, sulla grande arteria commerciale che da Damasco conduceva al Mediterraneo. Questo spiega la presenza nella zona di numerosi addetti alla riscossione delle tasse, gli odiati pubblicani. Tutta l’attenzione di questa pagina evangelica è incentrata sulla prontezza della risposta di Matteo alla chiamata di Gesù, e sui partecipanti al successivo banchetto che Matteo offre ai suoi ex-colleghi per sottolineare la serietà e la definitività della sua scelta. Vedere molti pubblicani e peccatori venire a mangiare con Gesù e con i suoi discepoli, scandalizza i farisei, perché in Oriente consumare i pasti insieme voleva dire comunanza di vita e di sentimenti. Intrattenendosi con i pubblicani e i peccatori, Gesù mostra di essere sulla linea della misericordia e rimprovera ai farisei il loro legalismo, che li fa insensibili ai reali bisogni dello Spirito, oltre che incapaci di comprendere i reali bisogni del prossimo. Impariamo da san Matteo l’immediatezza e la serietà della risposta e, anche, la capacità di coinvolgere altri nel banchetto di comunione con il Signore, offrendo loro l’opportunità di conoscerlo e di seguirlo. 

Preghiera

Signore, donaci di riconoscere, nella nostra storia personale, la chiamata fondamentale della vita, quella alla santità. Donaci di poterti rispondere positivamente, con prontezza, generosità e fedeltà, dando testimonianza del tuo amore misericordioso. 

Agire

Avrò una parola o un gesto di misericordia per chi incontro.                                    

Meditazione del giorno a cura di monsignor Emidio Cipollone, arcivescovo di Lanciano-Ortona, tratta dal mensile Messa Meditazione, per gentile concessione di Edizioni ARTPer abbonamenti: info@edizioniart.it