Si conclude la 32° Tendopoli

Eventi segnalati dal santuario di San Gabriele

| 808 hits

ROMA, venerdì, 24 agosto 2012 (ZENIT.org).- Sabato 25 agosto al santuario di san Gabriele si concluderà la 32° edizione della Tendopoli. Alla giornata conclusiva parteciperanno altri giovani che si aggiungeranno a quelli che hanno dato vita alla Tendopoli del 2012. La Tendopoli sarà conclusa dalla messa celebrata alle ore 11 dal cardinale Angelo Comastri, Vicario del Papa per la Città del Vaticano. 

Festa di San Gabriele

Domenica 26 agosto migliaia di pellegrini arriveranno al santuario da ogni parte d’Italia per l’annuale festa popolare di San Gabriele. Quest’anno, in occasione del 150° anniversario della morte del santo, la festa rivestirà un carattere particolare.

La messa delle ore 11 sarà celebrata da monsignor Giovanni D’Ercole, vescovo ausiliare de L’Aquila. Durante la messa saranno festeggiati anche coloro che portano il nome Gabriele/Gabriella. Una cinquantina tra sacerdoti e studenti passionisti saranno a disposizione dei pellegrini durante tutta la giornata. Alla festa del santo sono stati invitati ufficialmente il presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi, i presidenti delle quattro province abruzzesi, alcuni sindaci della zona e varie autorità civili e militari.

Alle ore 14.30 la compagnia teatrale di Carlo Tedeschi, di Rimini, rappresenterà il musical “Gabriele dell’Addolorata. Un silenzioso sospiro d’amore”

Alle ore 17 l’urna che custodisce le spoglie mortali del santo dei giovani sarà accompagnata in processione da migliaia di devoti.

Al termine della processione, alle ore 18.30, inizierà l’aspetto ricreativo della festa con alcuni gruppi folk e cori abruzzesi che offriranno gratuitamente la loro esibizione. Parteciperanno il coro folk La voce del Gran Sasso di Cerchiara (TE), il gruppo folk Laccio d’Amore di Penna Sant’Andrea (TE), il coro Voci della campagna di Lanciano e Guastameroli (CH), il coro Eco tra i torrioni di Cellino Attanasio (TE) e il Coro San Gabriele del santuario di San Gabriele.

Seguirà alle ore 21 l’intrattenimento musicale finale animato dal passionista padre Aurelio D’Intino. La festa sarà conclusa alle ore 22 dai fuochi piromusicali realizzati dalla ditta “The Best service” di Antonio D’Innocenzo.

Alla realizzazione della festa hanno collaborato anche gli albergatori e i commercianti di Isola del Gran Sasso e Colledara.