Spot dell'Unilever incoraggia le famiglie e la vita

La multinazionale anglo-olandese invita in un filmato uomini e donne a non aver paura di mettere al mondo figli con fiducia e gioia

Roma, (Zenit.org) Antonio Gaspari | 418 hits

Il mondo sta cambiando. La multinazionale Anglo Olandese Unilever proprietaria di quasi cinquanta imprese tra le più prestigiose nel campo dell’industria alimentare, detersivi, saponi, profumi, chimica - tra i quali Lipton, Thè Ati, Algida, Santa Rosa, Calvè, Margarina, Knorr Findus Milkana,Cif, Lysoform, Svelto, Badedas, Dove, Fabergè, Signal,Gibbs, Pepsodent, Calvin Klein, Mentadent, Fissan - ha promosso un video di quattro minuti e mezzo in cui incoraggia uomini e donne di tutto il mondo a far nascere bambini e bambine.

Il Video si trova su You tube, è intitolato: “Why bring a child into this world?” , (Perché portare un bambino in questo mondo?), ed ha già superato abbondantemente i due milioni e mezzo di persone che l’hanno visto.

Le immagini mostrano uomini e donne di paesi diversi, che parlano molto seriamente dei problemi e delle difficoltà che hanno a mettere su famiglia e far nascere i figli. Il video offre quindi validi motivi di speranza, e ricorda che mettere al mondo figli è una delle ragioni più importanti per cui vale la pena vivere.

Alla domanda “Perché far nascere un figlio in questo mondo?” gli autori del progetto per l'ecologia e la sostenibilità di Unilever chiamato "Sunlight Project", hanno risposto: “Perché non c’è mai stato un tempo migliore come l’attuale per creare un brillante futuro”.

“Noi – hanno aggiunto - crediamo in un mondo dove non ci saranno bambini che vanno a letto affamati, dove ogni casa ha abbastanza acqua per bere, lavarsi e fare le pulizie, dove le malattie possono essere prevenute e evitate, e dove ogni bambino possa vivere a lungo dopo il suo quinto anno di età”. “Non pretendiamo di avere tutte le risposte - conclude il messaggio - ma vi invitiamo a unirsi a noi per continuare questo viaggio”