Stekelenburg e Pjanić donano uova di Pasqua e giocattoli ai piccoli ricoverati del Gemelli

I due calciatori della Roma hanno fatto visita, oggi pomeriggio, ai reparti pediatrici del Policlinico

Roma, (Zenit.org) | 596 hits

Una vigilia di Pasqua con sorpresa per i bambini ricoverati nei reparti pediatrici del Policlinico "A. Gemelli" costretti a trascorrere la festività in ospedale. Questo pomeriggio i giocatori della Roma Maarten Stekelenburg e Miralem Pjanić hanno fatto visita ai reparti pediatrici del Gemelli donando uova di Pasqua, pelouche e palloni da calcio ai piccoli malati ricoverati in particolare in Oncologia pediatrica, Neuropsichiatria e Neurochirurgia infantile. Con loro nel giro dei reparti del Gemelli il direttore del Policlinico, Maurizio Guizzardi, insieme al vice direttore sanitario Giorgio Meneschincheri. Il portiere e il centrocampista della Roma si sono intrattenuti a lungo in ospedale per trascorrere insieme e portare momenti di allegria e sorrisi ai piccoli degenti.