Storia delle missioni in Cina in età medievale (secoli XIII-XIV)

A febbraio e marzo un ciclo di lezioni pubbliche presso la Pontificia Università Antonianum

Roma, (Zenit.org) | 993 hits

“Storia delle missioni in Cina. 1. L’età medievale, secoli XIII-XIV”. Questo il titolo di un ciclo di lezioni pubbliche del prof. Francesco d’Arelli, organizzato dalla Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani in collaborazione con la Commissione Sinica dell’Ordine dei Frati Minori e il Centro Studi Cinesi della Università Urbaniana.

Il ciclo delle lezioni tratterà della diffusione del cristianesimo nella Cina dei secoli XIII-XIV, considerando in particolare: la persistenza delle comunità cristiane siro-orientali attive sin dal VII secolo; i Mongoli, la pax mongolica, la cristianità e l’andirivieni di genti (religiosi, mercanti e viaggiatori) lungo l’Eurasia; i francescani legati ad Tartaros e l’epopea missionaria; azioni dell’opera evangelica e reazioni; le epistolae et relationes dei francescani: vivido lascito per la storia delle missioni e lo studio delle civiltà dell’Asia.

Le lezioni si svolgeranno nell'Aula 11 della Pontificia Università Antonianum mercoledì 13, 20, 27 febbraio e 6, 13, 20 marzo 2013, dalle 17.00 alle 18.35, per un totale di 6 incontri di due ore ciascuno per un totale di 12 ore.

Bibliografia

Testi

Sinica Franciscana, I, Itinera et relationes Fratrum Minorum saeculi XIII et XIV, Quaracchi-Firenze 1929; Giovanni di Pian del Carpine OFM, Storia dei Mongoli, a cura di P. Daffinà, C. Leonardi, M.C. Lungarotti, E. Menestò, L. Petech, Spoleto 1989; Guglielmo di Rubruk, Viaggio in Mongolia, a cura di P. Chiesa, Milano 2011; E. Lupprian (hrsg. Von), Die Beziehungen der Päpste zu islamischen und mongolischen Herrschern im 13. Jahrhundert anhand ihres Briefwechsels, Città del Vaticano 1981.

Studi

L. Hambis, I Mongoli, Firenze 1961; N. Di Cosmo, Gli imperi nomadi nella storia della Cina imperiale, in La Cina, II, L’età imperiale dai Tre Regni ai Qing, a cura di M. Sabattini e M. Scarpari, Torino 2010, pp. 219-260; N.I. Gillman, H.-J. Klimkeit, Christians in Asia before 1500, Richmond 1999; J. Richard, La Papauté et les missions d’Orient au Moyen Age (XIIIe-XVesiècles), Rome 1977; L. Petech, Les marchands italiens dans l’empire mongol, in Id., Selected papers on Asian history, Roma 1988, pp. 161-186; P. Messa, Un francescano alla corte dei Mongoli: Fra Giovanni da Pian del Carpine, in I Francescani e la Cina. 800 anni di storia (Atti della giornata di studio in preparazione alla Canonizzazione dei Martiri cinesi. Santa Maria degli Angeli - Assisi, 9 settembre 2000), Assisi 2001, pp. 1-48; P. Sella, Il Vangelo in Oriente. Giovanni da Montecorvino, frate minore e primo Vescovo in terra di Cina (1307-1328), Assisi 2008.

Martedì 12 marzo, ore 10.30: Commissione Sinica - Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani, Dalla Terra Santa alla Terra di Cina. Bilancio e prospettive di ricerca. Interventi di M.R. P. José Rodríguez Carballo, Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori, prof. Pietro Messa, prof. Pacifico Sella, prof. Giuseppe Buffon, prof. Francesco D’Arelli, dott. Vincenzo Boni.

* Info: Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani 
Via Merulana, 124 
00185 Roma  
Web: 
http://www.antonianum.eu
Email: sssmf@antonianum.eu