"Storia di chi fugge e di chi resta"

In libreria il nuovo romanzo di Elena Ferrante

Roma, (Zenit.org) | 243 hits

Nell’Amica geniale abbiamo visto Lina e Lenù bambine scoprire l’amicizia e la rivalità, lottare per decidere in cosa credere e da cosa fuggire. In Storia del nuovo cognome le abbiamo ritrovate giovani donne alle prese con la dura realtà del rione, da cui ci si può allontanare ma mai sfuggire definitivamente, e con l’amore e la sua ferocia. InStoria di chi fugge e di chi resta, terzo capitolo della loro amicizia, navigano nel grande mare aperto degli anni Settanta, uno scenario di rovesciamenti, di speranze e incertezze, di confusione e sfide fino ad allora impensabili. 

L’AUTRICE

Elena Ferrante è autrice dell’Amore molesto, da cui Mario Martone ha tratto il film omonimo. Dal romanzo successivo, I giorni dell’abbandono, è stata realizzata la pellicola di Roberto Faenza. Nel volume La Frantumaglia racconta la sua esperienza di scrittrice. Nel 2006 è uscito il romanzo La figlia oscura, nel 2007 il racconto per bambini La spiaggia di notte e nel 2011 il primo volume dell’Amica geniale, a cui è seguito nel 2012Storia del nuovo cognome. Tutti i romanzi di Elena Ferrante sono stati pubblicati dalle Edizioni E/O.

REAZIONI

«Elena Ferrante ha scritto romanzi straordinari»
James Wood, The New Yorker

«L’amica geniale è un libro che trabocca dall’anima
come un’eruzione del Vesuvio».
Paolo Mauri, La Repubblica

«Tutti dovrebbero leggere qualunque cosa porti la firma di Elena Ferrante»
Eugenia Williamson - The Boston Globe

«Lukacs una volta ha affermato che i "Promessi Sposi" di Manzoni è un'allegoria di tutta la storia italiana. Allo stesso modo, Elena Ferrante trasforma l'amore, la separazione e la riunione di due povere ragazze nella tragedia della loro città, un luogo bello e straziante»
Joseph Luzzi - The New York Times