Suor Luzia Premoli, nuova Superiora generale delle Comboniane

| 1082 hits

ROMA, martedì, 21 settembre 2010 (ZENIT.org).- Il 20 settembre suor Luzia Premoli, brasiliana, è estata eletta nuova Superiora generale delle Suore missionarie comboniane, dal XIX Capitolo generale della congregazione, che sta svolgendo nella casa madre, a Verona, dal 1° settembre.

Suor Luzia è la XII Superiora generale della Congregazione, la prima non italiana.

Dopo la prima professione nel 1983, si è laureata in Psicologia ed ha raggiunto la Circoscrizione del Mozambico nel 1989, dove ha vissuto per 8 anni prestando un ministero nella pastorale educativa della donna, nella formazione accademica nel Seminario Interdiocesano e nella formazione degli insegnanti. Nel contempo ha servito anche come Economa Provinciale.

Nel 1997 è tornata in Brasile per assumere il servizio di Formatrice del Noviziato, dove nel frattempo ha conseguito il Master in Psicopedagogia con specializzazione in Counseling. Nel 2005 è stata eletta Superiora provinciale della Circoscrizione del Brasile.

Suor Adele Brambilla, Superiora Generale uscente, ha consegnato a suor Luzia un simbolo: un bastone usato dai pastori dei monti Nuba in Sudan, che lei stessa aveva ricevuto all’inizio del suo mandato, augurandole di essere la Buona Pastora e di iniziare questo cammino nella certezza che il Buon Pastore è al suo fianco per guidarla, per indicarle il cammino e per sostenerla.

Dopo il canto del Te Deum, le Sorelle Capitolari le hanno consegnato a Suor Luzia un grembiule con il logo del Capitolo “Sante e Capaci – perché abbiano vita e vita in abbondanza”.

Nella mattinata del 21 settembre, sono state elette invece le prime due delle quattro consigliere che affiancheranno suor Luzia Premoli: suor Anne Marie Quigg, 49 anni, scozzese; e suor Marisa Zorzan, 45 anni, italiana.

Suorr. Anne Marie ha fatto la prima professione religiosa nel 1984. Nel 1987 è stata assegnata alla Circoscrizione del Sud Sudan. Tra il 1990 e il 1993 è stata in Italia per studi di Arabo e Islamologia. Successivamente è stata assegnata all’Egitto dove ha svolto al Dar Comboni il suo servizio come insegnante e nella amministrazione. Dal 2002 ad oggi Suor Anne Marie appartiene alla Circoscrizione del Medio Oriente dove svolge il suo ministero educativo a Dubai (Emirati Arabi). All’interno del servizio si è qualifica nell Educational Leadership and Management.

Suor Marisa Zorzan è originaria della provincia di Varese. Dopo la prima professione religiosa nel 1991 ha compiuto studi di infermeria a Verona e completato lo studio di maturità come dirigente di comunità. E’ stata poi assegnata alla Circoscrizione dell’Etiopia nel 1997 dove per otto anni ha svolto il ministero sanitario nel dispensario di Shafinna. Dal 2005 svolge il servizio di leadership nella stessa Provincia.

Le Suore missionarie comboniane sono donne consacrate a Dio per la missione ad gentes, nate nel 1872 come Istituto esclusivamente missionario dall’intuizione profetica di padre Daniele Comboni.

Sostenuto da una fiducia illimitata nel credere che i popoli africani sarebbero diventati, per la forza del Vangelo, protagonisti di rigenerazione e liberazione nell'Africa, Comboni avvertì l’urgenza e la necessità di integrare la presenza della donna consacrata nella missione evangelizzatrice della Chiesa.

Oggi le Suore missionarie comboniane sono 1563 sorelle provenienti da 33 nazioni e operanti n 30 paesi di quattro continenti.