"Symbolum" e "I want you": due nuovi volumi LEV su Catechismo e pastorale giovanile

Mercoledì 11 settembre, alle 17.30, la presentazione presso la Sala Marconi della Radio Vaticana

Roma, (Zenit.org) | 479 hits

Saranno presentati mercoledì 11 settembre alle ore 17.30 presso la Sala Marconi della Radio Vaticana (Piazza Pia 3, Roma) due volumi curati da Maria Rosa Poggio per la Libreria Editrice Vaticana: Symbolum e I want you. Interverranno mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina e assistente ecclesiastico generale dell’Azione Cattolica Italiana, il giornalista Andrea Monda e il direttore della Casa editrice AVE, Chiara Finocchietti. I lavori saranno coordinati da Vania De Luca, vaticanista di RaiNews 24 e presidente dell’Ucsi Lazio.

Symbolum propone una lettura sintetica di tutto l’articolato patrimonio di fede presente nel Catechismo della Chiesa Cattolica (dal Credo ai Sacramenti, dai 10 Comandamenti alla Preghiera), al fine di avvicinare il credente ai contenuti fondamentali del Cristianesimo, che rimane per molti un “grande sconosciuto”, rispondendo alle domande più frequenti che la fede pone ogni giorno a ciascun uomo. Il volume offre i necessari riferimenti sia al Catechismo, che alle altre fonti del Magistero, dai documenti del Concilio Vaticano II ai testi più significativi degli ultimi Pontefici, insieme a immagini d’arte antica e contemporanea in grado di restituire un sorprendente patrimonio di fede.

I want you – Chiamata e missione l’avventura dei dodici continua presenta alcuni dei brani più noti del Vangelo e del Nuovo Testamento riguardanti la chiamata e l’affidamento della missione. Il testo – adottato dalla Conferenza Episcopale Brasiliana in occasione della recente Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro – è rivolto a tutti coloro che, a vario titolo, si occupano di pastorale giovanile, cui è fornito un aiuto efficace per il cammino spirituale dei ragazzi, oltre che ai destinatari della pastorale stessa: i giovani. Sono infatti riportati e approfonditi “alcuni degli episodi che, avendo per protagonista assoluto Gesù di Nazaret, hanno coinvolto e riguardato discepoli e apostoli, giovani entusiasti e adulti, che saranno nel tempo coraggiosi testimoni del Vangelo” scrive l’autrice nella premessa. Un prezioso sussidio per comprendere a quale vita Dio chiami ciascun uomo. Ancora oggi, infatti, Gesù chiama per nome giovani apostoli, affidando loro una precisa missione: «Voglio proprio te!», «I want you!».