"Traguardi. Giovani oltre il tunnel"

Ogni martedì, a partire dal 29 gennaio, alle 21.20 su Tv2000

Roma, (Zenit.org) | 692 hits

Programma “di” giovani “per” i giovani. A partire dal 29 gennaio, Tv2000 (canale 28 del digitale terrestre, 142 di Sky e in streaming sul sito www.tv2000.it) lo propone in prima serata, tutti i martedì, per raccontare i ragazzi di oggi, le difficoltà che insidiano la loro vita e gli scatti in avanti grazie a cui le affrontano e le superano.

Lo farà calandosi nel loro mondo, piegandosi all’altezza del loro sguardo, portando le telecamere nei luoghi di una quotidianità vissuta tra palestre, locali, strade e muretti. Si metterà in ascolto dei loro pensieri più profondi portando a galla ansie, paure, dubbi e desideri spesso sconosciuti anche alle famiglie. Chi sono? Dove vanno? Cosa cercano?

Traguardi cercherà di capirlo standogli accanto, parlandogli a tu per tu, senza paternalismi, ma usando il loro stesso linguaggio: proprio come un fratello con il piccolo di casa. Nato da un’idea del direttore di Tv2000, Dino Boffo, il programma vuole  avviare una riflessione sul mondo giovanile che culminerà con la 28esima edizione della Giornata Mondiale della gioventù, evento che l’emittente seguirà in diretta da Rio De Janeiro, in Brasile, dal 23 al 28 luglio prossimo.

Tv2000 vuole che a condurre il pubblico televisivo verso quell’appuntamento siano i ragazzi stessi, quelli veri, quelli incontrati sui marciapiedi delle grandi città d’Italia, con le loro esperienze, con le loro testimonianze. E lo farà con l’aiuto di “Nuovi Orizzonti”, la comunità  fondata da Chiara Amirante che con i suoi volontari sostiene iniziative di solidarietà a favore di chi vive gravi situazioni di disagio sociale, soprattutto giovanile.

In diretta per 100 minuti, Traguardi porterà in onda, ogni settimana, frammenti di verità sulle baby gang, sul bullismo, sul satanismo, sul successo a tutti i costi; racconti di vite ancora acerbe ma già sprofondate nel baratro del tumore, della depressione, dell’anoressia; testimonianze di generazioni viziate da alcol, droga, sesso e gioco d’azzardo.

Ogni storia avrà però un comune denominatore: la luce in fondo al tunnel, il ritorno alla vita piena, la gioia del riscatto. Volutamente semplice e diretto sarà il linguaggio di ogni puntata che, a tratti, si svilupperà in un dialogo che coinvolgerà anche il pubblico, a casa e in studio. A condurlo, Eugenia Scotti, volto storico di Tv2000, e Don Davide Banzato, giovane sacerdote della comunità “Nuovi Orizzonti”. Con loro, i telespettatori potranno interagire in diretta attraverso Twitter (@traguarditv2000) e Facebook (www.facebook.com/traguarditv2000).