Tutto pronto per il primo TEDx nello Stato Vaticano

Conto alla rovescia per l'evento internazionale sul tema della "Libertà di Religione Oggi"

Roma, (Zenit.org) | 368 hits

Tutto pronto per l'evento TEDx che si terrà venerdì prossimo 19 aprile all’auditorium della Conciliazione.

Oltre 800 finora gli iscritti che ascolteranno gli speaker di fama internazionale che stanno giungendo a Roma in queste ore. Diciotto minuti per ciascun relatore, scanditi da un orologio presente sul palco, è questo il tempo a disposizione per raccontare idee che meritano di essere diffuse, secondo le regole del TED. Sarà il cardinale Ravasi ad aprire l’evento che avrà come tema la Libertà di Religione Oggi. Una giornata di arte, musica,cultura, scienza, sport patrocinata dal Pontificio Consiglio della Cultura e da Roma Capitale.

È una straordinaria occasione per assistere alla messa in scena di idee e esperienze di protagonisti del fare e del pensare che rappresentano i vari campi del sapere e della vita.

“Il tema che verrà discusso venerdì  non è la religione in sé, ma il diritto alla libertà di religione che uno dei diritti fondamentali sancito dalla Dichiarazione dei diritti dell’uomo” lo ha detto Padre Hector Guerra, responsabile del progetto. “Sara la formula del Ted a dare alla conferenza un bacino di utenza immenso”, ne è convinta Giovanna Abbiati, curatrice dell’evento. Infatti il Ted è una piattaforma di conferenze che si svolge in due momenti: un evento pubblico e la ritrasmissione internet che raggiunge all’anno 2 miliardi di utenti del web.

Proprio sulla novità della comunicazione si è soffermato Gianni Alemanno, sindaco di Roma “si è abituati a vedere la religione esprimersi attraverso forme e stile antichi –ha detto-  e invece chi ha fede deve impossessarsi anche delle nuove forme comunicative e rompere questo schema. La religione non appartiene al passato ma a qualsiasi momento della vita umana”.

Esattamente lo spirito di TED!

Tra le performance della giornata, il graffiti writer Mohammed Alì farà omaggio a papa Francesco dell’opera su telo che realizzerà venerdì in Auditorium. Metafora anche visiva di scambio interreligioso!

Molti gli ospiti d’eccezione che racconteranno la loro esperienza: il rabbino capo David Rosen, l’astronomo Guy Consolmagno, la chimica Pilar Mateo, la cantante Gloria Estefan, il graffiti writer Mohammed Alì, il cestista Vlade Divac, la principessa Sheika Hussah Sabah al-Selem al-Sabah, proprietaria della Sabah Collection -una delle più grandi collezioni di arte islamica. E ancora, insieme a molti altri relatori anche David Libeskind, ebreo di origine polacca, architetto tra i più conosciuti al mondo che nel 2003 viene scelto per progettare la ricostruzione di Ground Zero e realizzare la Freedom Tower.

* Tutte le informazioni dell'evento sono disponibili sul sito: TedxViadellaConciliazione.com