Un nuovo diacono per la Chiesa di Venezia

L'ordinazione di Davide Carraro avverrà domenica pomeriggio nella basilica di San Marco

| 726 hits

VENEZIA, venerdì, 14 settembre 2012 (ZENIT.org).- Un nuovo diacono per la Chiesa di Venezia: è Davide Carraro, studente del Seminario Patriarcale, che si appresta così a compiere un passo decisivo - e già caratterizzato da impegni “definitivi” - verso il sacerdozio a cui è indirizzato il suo cammino vocazionale.

L’ordinazione diaconale avverrà nel corso della solenne concelebrazione eucaristica prevista nel pomeriggio di domenica 16 settembre, alle ore 16.00 nella basilica di S. Marco, e sarà presieduta dal Patriarca mons. Francesco Moraglia.

Davanti a lui il giovane seminarista pronuncerà le “promesse” legate al diaconato: l’impegno alla preghiera quotidiana, a vivere il celibato e nell’obbedienza, la volontà di “conformare” a Cristo tutta la vita.

Davide Carraro ha 27 anni, è originario della parrocchia di S. Pietro a Oriago di Mira ma ha frequentato fin da piccolo la comunità di S. Giovanni Evangelista a Mestre dove i suoi genitori stavano compiendo l'esperienza del Cammino neocatecumenale che anche lui ha intrapreso dall’età di 14 anni. Perito meccanico, Davide è entrato in Seminario nel 2006 e negli ultimi tre anni ha prestato servizio pastorale nella parrocchia di S. Pietro a Favaro. Nell’anno di diaconato sarà impegnato, invece, ad Eraclea (parrocchia S. Maria Concetta).