"Un Pastore amabile, generoso e fedele"

L'arcivescovo Bruno Forte gioisce per la creazione a cardinale di mons. Loris Capovilla

Roma, (Zenit.org) | 244 hits

"La Chiesa di Chieti-Vasto, di cui l'Arcivescovo Loris Francesco Capovilla è stato Pastore amatissimo dal 1967 al 1971, esulta per la decisione di Papa Francesco di crearlo Cardinale di Santa Romana Chiesa".

Inizia così il comunicato dell'arcivescovo Bruno Forte, diffuso dopo l'annuncio di Papa Francesco durante l'Angelus di ieri. "In questo gesto - sottolinea il presule - cogliamo non solo l'attenzione del Vescovo di Roma verso un Pastore amabile, generoso e fedele, ma anche un riconoscimento del servizio da Lui svolto a fianco del Beato Giovanni XXIII quale Segretario Particolare, e quindi del ruolo prezioso da Lui assolto nella stagione di grazia del Concilio Vaticano II, che anche così il Santo Padre Francesco riconosce come meravigliosa primavera nella storia della Chiesa, dei cui frutti dobbiamo fare ancora tutti pienamente tesoro".

Mons. Forte assicura quindi la sua preghiera "nella gioia e nella gratitudine a Dio e al Papa per il nuovo Cardinale Loris Francesco Capovilla, nostro Padre nella fede e dono vero di Dio per tutta la Santa Chiesa". Infine esorta: "Chiediamo a Lui di continuare a pregare per tutti noi quale nostro fedele e amato Mosè in preghiera sul monte per il popolo del Signore".