Un Premio alla mamme d'Europa

In Campidoglio a Roma il Movimento per la Vita consegnerà il Premio europeo per la vita Teresa di Calcutta

| 953 hits

di Antonio Gaspari

ROMA, mercoledì, 5 dicembre 2012 (ZENIT.org) - Sono Chiara Corbella, Sabrina Paluzzi, presidente della Quercia Millenaria, e “mamma Irene” di Nomadelfia, le tre mamme che verranno premiate in Campidoglio, lunedì 10 dicembre, alle ore 10. L’iniziativa è promossa e organizzata dal Movimento per la Vita.

Il Premio è assegnato idealmente a tutte le madri d’Europa, perché esse, con il loro amore, la loro accoglienza e il loro coraggio continuano a credere, proteggere e dare continuità alla vita.

Il riconoscimento viene attribuito in occasione dell’Anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo (10 dicembre 1948), perchè il diritto del concepito a nascere è il primo dei diritti umani. Il Diritto è la forza dei deboli e le civiltà si misurano da come si relazionano con i deboli ed i poveri.

Il Premio viene Assegnato dal Movimento per la Vita  perché non siano dimenticati i più piccoli e fragili tra gli uomini. È un Premio a carattere europeo perché l’Unione europea rinnovi il suo impegno per la difesa della vita e dei diritti umani nel mondo.

È nel nome di Madre Teresa di Calcutta, perché donna europea divenuta cittadina del mondo, Premio Nobel per la pace, presidente onoraria di tutti i Movimenti per la vita, la donna che ha accolto e difeso tutti i poveri del mondo  a cominciare dai bambini non ancora nati.

Negli anni precedenti il premio è stato assegnato alla memoria di Jerôme Lejeune fondatore della genetica moderna (2008), a Eduardo Verastegui attore e produttore del film Bella (2009), al cardinale Elio Sgreccia fondatore della bioetica personalistica in Italia (2010), alla memoria di Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei focolari (2011)

Nell’edizione del 2012 il premio verrà consegnato alla Quercia Millenaria, a Chiara Corbella e a Mamma Irene perché testimoniano e hanno testimoniato in modo eroico il coraggio materno.

La consegna del Premio avverrà in collegamento con l’iniziativa europea Uno di noi, per far riconoscere il diritto alla vita fin dal concepimento. Saranno presenti anche rappresentanti dei movimenti per la Vita di diversi paesi europei

Il programma prevede alle ore 10 il saluto del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Alle ore 10.15 la tavola Rotonda, moderata da Marco Tarquinio direttore di Avvenire, con Roberto Colombo, Ucsc, direttore Centro studio malattie ereditarie rare Milano; Giuseppe Noia, ginecologo e vicepresidente della Quercia Millenaria; Carlo Casini, presidente Mpv e presidente della Commissione Affari costituzionali del Parlamento europeo.

Alle ore 11.30 la testimonianza di maternità eroica di Enrico Petrillo marito di Chiara Corbella, morta lo scorso giugno, alcune settimane dopo aver dato alla luce il piccolo Francesco (leggi storia). Alle ore 12 la consegna del Premio in rappresentanza di tutte le madri d’Europa a Chiara Corbella (nelle mani del marito Enrico Petrillo), alla Quercia millenaria (nelle mani della presidente Sabrina Pietrangeli Paluzzi) ed a Mamma Irene di Nomadelfia

Consegnerà i premi il ministro  Andrea Riccardi. Per assistere alla manifestazione, l’ingresso è libero.