Una sorpresa per tutti

Maria Elena Bergoglio, la sorella del Papa, racconta

Roma, (Zenit.org) | 1186 hits

In un articolo pubblicato dal sito Religión en Libertad (http://www.religionenlibertad.com/articulo.asp?idarticulo=2820), Maria Elena Bergoglio sorella di Papa Francesco ha spiegato che “la sua inclinazione è per i poveri e per i deboli”.

Contenta di vedere il volto sereno di suo fratello Maria Elena ha raccontato che “la scelta di Jorge Bergoglio come Papa è stata una sorpresa per tutti e anche per la sua famiglia”. “Avere un fratello Papa è una benedizione di Dio" ha aggiunto.

Maria Elena è l’unica sorella ancora in vita. Horacio Alberto, Oscar Adrian e Marta Regina sono già deceduti, ed ha raccontato che prima del Conclave, il fratello era convinto che non sarebbe stato lui ad essere eletto Papa.

La donna, eccitata dalla notizia, ha detto che l’ex arcivescovo di Buenos Aires, ama così tanto la città che gli sarebbe piaciuto rimanere lì per sempre.

“La sua inclinazione – ha ripetuto – sono i poveri, i deboli, i malati, gli anziani, i bambini” ma non sa quale saranno le azioni che farà, né quale saranno i primi compiti del suo Pontificato.

“È sempre stato un fratello molto vicino e presente, al di là della distanza fisica”, ha voluto sottolineare Maria Elena.

“Quel che ho visto sul suo viso era un aspetto di pienezza. Ha suscitato un sentimento di orgoglio in tutti gli argentini”.

Maria Elena Bergoglio ha rinnovato il suo passaporto per recarsi a Roma, non vuole mancare alla messa a Roma di papa Francesco.