Una vacanza per scrivere pagine di speranza

Il Life Happening Vittoria Quarenghi riflette sulle ragioni della vita

| 957 hits

di Antonio Gaspari

ROMA, venerdì, 4 luglio 2008 (ZENIT.org).- Si svolgerà dal 2 al 9 agosto a Gasperina (CZ) l’edizione 2008 del Life Happening Vittoria Quarenghi. L’incontro annuale organizzato dal Movimento per la Vita (MpV), con particolare attenzione per la formazione dei giovani, rifletterà quest’anno sul tema: “la Vita val bene una Vita”.

Intervistato da ZENIT, Leo Pergamo, responsabile nazionale Giovani del MpV e promotore del Life Happening, ha spiegato che questa edizione, nel trentennale della legge 194, sarà dedicata all’“Europa e diritti umani: noi giovani protagonisti” e  alla “Carica dei 100.000”.

“Accanto alla tradizionale formazione  circa i temi della bioetica e della biopolitica, - ha precisato Pergamo - approfondiremo il ruolo dei giovani nel volontariato pro-life curando la formazione di nuovi volontari dei CAV (Centri di aiuto alla Vita). Inoltre festeggeremo i 100.000 bambini nati  e le mamme aiutate dal popolo pro-life, perché 'la vita val bene una vita'”.

Il responsabile dei giovani del MpV ha sottolineato che “gli incontri, il cineforum ed i laboratori, ci aiuteranno a comprendere il senso profondo della Mission del Movimento per la Vita, il suo ruolo di promotore dei diritti umani e il servizio alla mamma e al bambino, reso dai Centri di Aiuto alla Vita, dove proposta culturale e azione concreta sono due facce della stessa medaglia, perché chi salva una vita salva il mondo intero!”.

In merito all’onorevole Vittoria Quarenghi, già segretaria generale e anima del MpV, scomparsa prematuramente nel 1984, Pergamo ha ricordato che è sua la frase “La vita val bene una vita” e che in una lettera recentemente ritrovata, la Quarenghi ha scritto che la difesa del bambino non ancora nato “è il punto di coesione di una società che vuol dirsi civile e che aspira a ricostruire attorno e dentro di sé i valori fondamentali della libertà, della vita, del rispetto della persona e della dignità umana”.

“Il terrorismo e la violenza non costituiranno più problema se nelle nostre coscienze germoglierà questo spirito nuovo”, sottolineava la Quarenghi, invitando i giovani a “mettere al primo posto la verità sulla vita umana nascente, per salvare la verità sull’uomo tutto intero; per garantire l’autenticità dell’impegno per la difesa di ogni altro diritto, come l’impegno per la pace”.

Tra le novità di quest’anno, per offrire risposte  di aiuto concreto alla maternità, durante il Life Happening V. Quarenghi sarà avviato, per la prima volta in Italia, un corso per la formazione di  giovani volontari.

Lo scopo è quello di fornire loro le giuste conoscenze perché sappiano essere dialoganti e attenti alle antiche e nuove sfide; sappiano sostenere e indirizzare la coppia che vive il dramma della sterilità.

Il fine è quello di far sì che il Centro di Aiuto alla Vita “sappia offrire sostegno  concreto alla maternità e alla donna che vive il dramma della sindrome post-aborto e che sappia diffondere un’educazione all’affettività aperta alla vita, che non dimentica mai di proporre alla donna e alla coppia: la bellezza, verità e laicità dei metodi naturali per la regolazione della fertilità”.

Pergamo è convinto che il Life Happening è un ottimo strumento offerto a tutte le Associazioni per la formazione d’eccellenza dei loro giovani e in generale per tutti coloro che hanno a cuore la promozione della dignità umana.

Tra i patrocini di quest’anno spicca quello della Conferenza Episcopale Calabra, della Diocesi di Catanzaro, del Forum delle Famiglie e del Rinnovamento nello Spirito (RnS) della regione.

Il responsabile dei giovani del MpV ha ribadito che il Life Happening Vittoria Quarenghi è l’occasione di scoprire che il “sì alla Vita è la ragione unificante ed ultima della Polis, al di là di ogni interesse, ideologia e potere”.

Pergamo ha concluso invitando i giovani per la Vita a “scrivere pagine di speranza per l’Umanità! Vi aspettiamo per una vacanza che cambia davvero la Vita!”.

[Le iscrizioni sono ancora aperte, per ogni informazione: http://s2ew.mpv.glauco.it/pls/mpv/V3_S2EW_CONSULTAZIONE.mostra_pagina?id_pagina=798 oppure scrivendo a giovani@mpv.org]