Una visita "virtuale" alla mostra su Brueghel

Domani al Chiostro del Bramante, la conferenza speciale di Sergio Gaddi, curatore dell'esposizione sull'arte fiamminga

Roma, (Zenit.org) | 610 hits

In occasione della mostra Brueghel. Meraviglie dell’arte fiamminga, allestita fino al 2 giugno al Chiostro del Bramante, sono previsti tre appuntamenti con il curatore Sergio Gaddi per scoprire i segreti e gli aspetti più interessanti della storia della celeberrima stirpe di artisti fiamminghi, attiva tra il XVI e il XVII secolo, e ripercorrerne le vicende familiari e pittoriche, lungo un orizzonte temporale di oltre 150 anni.

La prima conferenza, in programma domani, sabato 16 febbraio, concerne una visita guidata “virtuale” della mostra che propone un viaggio appassionante nell’epoca d’oro della pittura fiamminga del Seicento, alla ricerca del genio visionario di ben cinque generazioni di artisti in grado di incarnare coralmente lo stile e le tendenze di oltre un secolo di Storia dell’arte.

Le conferenze sono organizzate da Arthemisia Group con DART Chiostro del Bramante e con il supporto di Roma Capitale e Zètema Progetto Cultura.