Unitalsi Lazio: "Non dimenticare il trasporto per disabili"

La responsabile regionale, Preziosa Terrinoni, esorta le istituzioni a implementare i servizi per i portatori di handicap

Roma, (Zenit.org) Redazione | 267 hits

“In merito alla situazione della mobilità nel Lazio riteniamo che sia necessario implementare il servizio per i trasporti ai disabili, che troppo spesso sono costretti a rimanere chiusi nelle proprie case a causa dei scarsi mezzi a disposizione”.

È quanto dichiara Preziosa Terrinoni, presidente dell’U.N.I.T.A.L.S.I. Romana-Laziale (Unione Nazionale Italiana trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) in merito ai dati presentati dal Rapporto della Fondazione Aci.

“Noi – prosegue Terrinoni – cerchiamo di andare incontro alle esigenze degli ammalati, mettendo a disposizione i nostri volontari e i nostri mezzi, ma sono del parere che mettendo insieme le forze e facendo rete fra la società civile e le istituzioni impegnate nei trasporti sia possibile raggiungere risultati importanti e migliorare la qualità della vita delle persone disabili".