Università, al via la settimana dell'accoglienza delle matricole

Il cardinale Vallini, il sindaco Marino e il ministro Carrozza nei tre incontri della Pastorale universitaria diocesana, per dare il benvenuto ai nuovi universitari. Sabato 9 novembre il pellegrinaggio ad Assisi

Roma, (Zenit.org) | 278 hits

Tre incontri a ottobre e un pellegrinaggio nel mese di novembre sono le iniziative messe in campo dall’Ufficio diocesano per la pastorale universitaria per la “Settimana dell’accoglienza”. La tradizionale iniziativa, pensata per dare il benvenuto ufficiale alle matricole universitarie della Capitale, prevede tre diversi appuntamenti che si svolgeranno rispettivamente martedì 22, mercoledì 23 e giovedì 24 ottobre. In questa ultima data sarà proprio il cardinale vicario Agostino Vallini a dare il benvenuto ufficiale della Chiesa di Roma ai tanti studenti fuori sede che da diverse parti d’Italia, in questo periodo dell’anno, scelgono di trasferirsi nella nostra città per motivi di studio.

L’incontro di giovedì 24 inizierà alle ore 18.30 e si terrà nella Sala Tiberiade del Pontificio Seminario Romano Maggiore (piazza San Giovanni in Laterano 4). Dopo il saluto degli studenti prenderà la parola il cardinale Vallini, che già nei giorni scorsi aveva indirizzato loro una lettera (file allegato) in cui, invitandoli all’appuntamento, scriveva anche: «Cari studenti matricole, la Chiesa di Roma è con voi mentre muovete i primi passi nelle aule delle Università romane. Entrando in questa nuova realtà così complessa e interculturale non dovete perdervi d’animo. Non siete soli!». E aggiungeva: «Vorrei dirvi, con grande amicizia e simpatia, di guardare sempre avanti perché l’esperienza universitaria è davvero unica: entrerete nel mondo della ricerca, dove non si impara solo per educarsi, ma si elabora per costruire. Costruire innanzitutto il vostro futuro personale: è il tempo delle grandi scelte di vita. Poi quello della comunità, perché senza la vostra presenza qualificata non sarà possibile costruire un futuro di progresso e di pace».

Al termine dell’intervento del cardinale, sarà la volta della preghiera delle beatitudini con la lettura delle meditazioni del beato Piergiorgio Frassati, di cui sarà presente la reliquia ex indumentis e a cui sarà dedicata la mostra fotografica allestita nella Sala Tiberiade. Quindi la conclusione dell’incontro affidata al vescovo Lorenzo Leuzzi, direttore dell’Ufficio per la pastorale universitaria del Vicariato di Roma.

Domani, martedì 22 ottobre, la tre giorni di iniziative vedrà svolgersi, all’Istituto Sacro Cuore di via Marsala 42 (ore 16), l’incontro intitolato “A Roma nessuno è fuori sede. L’accoglienza dell’intelligenza”, a cui interverrà il sindaco di Roma Ignazio Marino. Quindi, il giorno successivo, in Vicariato si terrà un convegno di studio, promosso in collaborazione con l’Ufficio scuola della diocesi e l’Ufficio scolastico regionale, che vedrà la partecipazione del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza. Sabato 9 novembre, infine, si svolgerà il tradizionale pellegrinaggio delle matricole ad Assisi.