"Uno di Noi" oltre un milione e duecentomila firme

Nella prima settimana di ottobre la mobilitazione è entrata nella scuola

Roma, (Zenit.org) | 98 hits

Le adesioni all’iniziativa europea UnoDiNoi hanno superato il milione e duecentomila, soglia considerata sufficiente per mettere al sicuro la raccolta delle firme dalla revisione che i singoli governi europei dovranno fare sugli errori materiali di compilazione delle schede.

«Ma questo non ci ferma» commenta Maria Grazia Colombo, portavoce del Comitato italiano. «Siamo coscienti che alla quantità di firme corrisponderà il peso politico con il quale le istituzioni europee guarderanno alle nostre richieste. Ed a testimonianza di questo “non fermarci” c’è la mobilitazione del mondo della scuola: tutte le dodici sigle dell’associazionismo scolastico si sono impegnate in questa settimana per sensibilizzare gli studenti maggiorenni, i genitori, i professori sulla bellezza della vita e l’importanza della sua tutela.

«Sappiamo per certo che centinaia di istituti, statali o paritari, hanno raccolto le firme. Nei prossimi giorni i moduli con le adesioni saranno inviati alla sede del Comitato ed a quel punto potremo dar conto di quanto avrà pesato l’impegno della scuola. Un impegno comunque preziosissimo perché mette in gioco il luogo dove si formano i cittadini del futuro»

Per informazioni: www.firmaunodinoi.it