Venezia: in 4000 da estero e Italia per la beatificazione di don Luca Passi

La solenne celebrazione, presieduta dal card. Amato con il Patriarca Moraglia, si svolgerà sabato pomeriggio nella basilica di San Marco

Venezia, (Zenit.org) | 490 hits

Sono attese circa 4000 persone - provenienti dall’Italia e anche dall’estero - per la beatificazione del sacerdote bergamasco e di origini veneziane don Luca Passi (1789 – 1846) che avrà luogo a Venezia alle ore 15.00 di sabato 13 aprile nella basilica cattedrale di S. Marco.

I gruppi più numerosi arriveranno soprattutto dalle zone di Brescia, Bergamo, Verona, Treviso, Forlì, Lucca, Brindisi, Lamezia Terme e Catanzaro; piccole delegazioni giungeranno, inoltre, dall’estero - dall’Albania all’Africa (Congo, Burundi, Camerun e Madagascar) e all’America Latina (Bolivia, Brasile e Colombia) - dove sono tuttora presenti le Suore Maestre di S. Dorotea, nate a Venezia nel 1838 per ispirazione di don Luca Passi (v. biografia in allegato) “per dare continuità all'Opera di Santa Dorotea, opera laicale affidata a donne cristiane adulte che si prendevano a cuore il mondo giovanile con lo scopo di orientarlo, attraverso l'esercizio della correzione evangelica, all'incontro con Cristo e alla comunione con i fratelli, nello stile dell'amicizia, della vicinanza e del sostegno reciproco”.

La solenne celebrazione sarà presieduta dal card. Angelo Amato (Delegato pontificio e Prefetto della Congregazione vaticana delle Cause dei Santi); concelebrerà il Patriarca di Venezia mons. Francesco Moraglia con altri vescovi e numerosi sacerdoti.

Solo poco più di un migliaio di persone potrà, ovviamente, seguire il rito dall’interno della basilica veneziana; il resto dei pellegrini in arrivo a Venezia per la beatificazione seguirà la liturgia direttamente in Piazza S. Marco, attraverso un maxischermo, dove sarà sistemata un’area transennata con 2500 posti a sedere. Il servizio d’ordine e di accoglienza sarà garantito da un centinaio di volontari che entreranno all’opera già a Piazzale Roma e al Tronchetto per guidare i molti pellegrini che giungeranno da fuori città.

L’ingresso nella basilica marciana e all’area attrezzata in Piazza sarà, pertanto, possibile solo per quanti sono muniti dell’apposito e relativo pass. La celebrazione sarà trasmessa in diretta tv su Telechiara (canale 14 del digitale terrestre) a partire dalle ore 14.55 di sabato pomeriggio.

In vista della beatificazione di don Luca Passi, il vicariato veneziano di Cannaregio-Estuario insieme alla Pastorale giovanile e universitaria veneziana, l’associazione dei Cooperatori dell’Opera Santa Dorotea e le Suore di S. Dorotea di Venezia invitano giovani, adulti ed ex alunni ad una veglia di preghiera sul tema “Passi di fede” che avrà luogo la sera di giovedì 11 aprile alle ore 21.00 presso la Casa Madre delle Suore Dorotee dove riposano attualmente le spoglie del prossimo beato (ingresso da Calle Chioverete,  Cannaregio 1104/C  o Fondamenta S. Girolamo, Cannaregio 2729).