Vescovi Nordest: incontro della Presidenza con i dipendenti di Telechiara

L'obiettivo fondamentale della proprietà dell'emittente è la salvaguardia dei posti di lavoro

| 674 hits

VENEZIA, venerdì, 5 ottobre 2012 (ZENIT.org).– Si è svolto questa mattina a Venezia il previsto incontro tra una delegazione dei dipendenti (giornalisti e tecnici) di Telechiara e la Presidenza della Conferenza Episcopale Triveneto - composta dal Patriarca di Venezia mons. Francesco Moraglia (presidente), dall’Arcivescovo di Trento mons. Luigi Bressan (vicepresidente) e dal Vescovo di Concordia / Pordenone mons. Giuseppe Pellegrini (segretario) - per fare il punto sull’attuale situazione dell’emittente.

Nel corso dell’incontro i Vescovi hanno ascoltato le valutazioni e i suggerimenti emergenti dai dipendenti di Telechiara ed hanno fornito elementi d’analisi sull’odierna realtà aziendale e sulle sue prospettive di valorizzazione, anche attraverso possibili sinergie con altri operatori presenti sul mercato.

E’ stato riaffermato che l’obiettivo fondamentale della proprietà di Telechiara - in particolare nei contatti con gli operatori che esprimono manifestazioni d’interesse nei riguardi dell’emittente - rimane la salvaguardia, nella misura più ampia possibile, dei posti di lavoro.

I contatti e il dialogo tra i Vescovi della Cet e i dipendenti di Telechiara proseguiranno nelle prossime, decisive, settimane nell’intento comune di operare insieme e responsabilmente - secondo i rispettivi compiti - per trovare in tempi brevi la soluzione più appropriata e soddisfacente per il futuro di questa realtà.