"Viva speranza" del Papa nei progressi del dialogo luterano-cattolico

Udienza a una delegazione della Chiesa Evangelica Luterana in America

| 1395 hits

CITTA' DEL VATICANO, mercoledì, 10 febbraio 2010 (ZENIT.org).- Ricevendo questo mercoledì mattina una delegazione della Chiesa Evangelica Luterana in America, Benedetto XVI ha espresso la sua soddisfazione per i risultati raggiunti finora dal dialogo luterano-cattolico e ha auspicato che possano rappresentare una solida base su cui costruire in futuro.

"Dall'inizio del mio Pontificato m'incoraggia il fatto che le relazioni tra cattolici e luterani abbiano continuato a crescere, specialmente a livello di collaborazione pratica nel servizio del Vangelo", ha confessato ai suoi ospiti, incontrati nella sala attigua all'Aula Paolo VI.

"Spero vivamente che il costante dialogo luterano-cattolico sia negli Stati Uniti d'America, sia a livello internazionale, aiuti a costruire sugli accordi raggiunti finora", ha aggiunto.

Secondo il Pontefice, "un importante compito che rimane" è quello di "raccogliere i risultati del dialogo luterano-cattolico, iniziato in modo tanto promettente dal Concilio Vaticano II".

"Al fine di costruire su ciò che è stato ottenuto insieme da allora, occorre un ecumenismo spirituale fondato sulla preghiera ardente e sulla conversione a Cristo, fonte di grazia e di verità", ha constatato.

"Possa il Signore aiutarci a custodire ciò che è stato realizzato finora, a preservarlo con cura e a favorirne lo sviluppo!"

Il Papa ha quindi citato l'Enciclica di Giovanni Paolo II Ut unum sint, nella quale Papa Wojtyła ha definito il rapporto tra cattolici e luterani una "fraternità ritrovata" (n. 41).

Allo stesso modo, ha richiamato ciò che il suo predecessore affermò nel discorso ai Vescovi della Chiesa luterana d'America il 26 settembre 1985: "Voi siete veramente benvenuti qui. Rallegriamoci che un simile incontro possa aver luogo. Disponiamoci a essere aperti al Signore, così che egli possa usare questo incontro per i suoi fini, per conseguire l'unità che egli desidera. Vi ringrazio per gli sforzi che state facendo a favore di una piena unità nella fede e nella carità".

La Chiesa Evangelica Luterana in America è una Chiesa luterana degli Stati Uniti fondata nel 1988. Ha oltre 4 milioni di fedeli ed è presieduta dal Vescovo Mark Hanson, presente questo mercoledì all'incontro con il Papa.