Ultimo articolo della sezione "Analisi"

Vivere come se Dio non esistesse, alla presenza di Dio

Una seconda lettera 'aperta' al prof. Umberto Veronesi

Roma, (Zenit.org) Robert Cheaib | 238 hits

Caro Professore, Come promesso, rieccomi a parlare del secondo punto, quello in cui ci regala un’istantanea del suo mondo da medico, portandoci precisamente in sala operatoria dove racconta dell’affidamento commovente che il paziente fa della sua vita nelle sue mani. Al riguardo scrive: «E tu, chirurgo, non puoi ...

leggi tutto