Ultimo articolo della sezione "Spiritualità"

La nostra vita è chiamata ad essere cibo per gli affamati

Commento al Vangelo della XVIII Domenica del Tempo Ordinario - Anno A

Takamatsu, (Zenit.org) Don Antonello Iapicca | 102 hits

La notizia della morte di Giovanni era giunta a Gesù come una profezia per la sua vita. Lo aspettava un viaggio difficile, il passaggio dalla morte alla vita. E Lui, docilmente, accetta la volontà del Padre con un segno: “parte su una barca e si ritira in disparte in un luogo deserto”, indicando così come avrebbe c...

leggi tutto